mercoledì 26 aprile 2017

30 aprile - Dal letame rinascono i fior

Giornatina dedicata alle erbe selvatiche commestibili e/o curative.
Faremo un breve giretto nel bosco per raccogliere fiori di acacia, fiori di rosa canina e fiori di sambuco e vi faremo vedere come trasformarli in frittelle meravigliose, "miele" (senza disturbare le api) e spumantino.
I fiori fritti li mangeremo a merenda, per il miele portatevi un barattolino per portarvene a casa un pò mentre lo spumante, appena sarà passato il giusto tempo di fermentazione, andrà ad unirsi alle nostre autoproduzioni per il banchino e per i GAS vegani.
Pranzo leggero all'una a base di erbe e fiori ad offerta per il rifugio: 
Pasta al pesto di piantaggine,
Frittatine di ceci con ortica e luppolo,
Insalata foglie e fiori,
Purea agli spinaci.
Corsettino con successivi assaggi dalle 15.00 sempre ad offerta libera.
Portatevi un paio di forbicine per raccogliere e pulire i fiori.
Nel caso alcuni fiori sbocciassero prima o non fossero ancora sbocciati, il corso si terrà lo stesso con altri fiori o comunque spiegandovi i procedimenti.
Il tutto sempre ad Agripunk, rifugio per animali di ogni specie ad Ambra (AR) Località L'isola 61/a
Gradita prenotazione allo 055996946 oppure alla mail agripunkonlus@gmail.com
Evento FB
Alcune info generali importanti da ricordare!
E' consentito portare il proprio cane solo se abituato ad essere tranquillo con persone, altri cani e gatti. Considerate però che, in ogni caso, non potrà accedere all'area del rifugio dove vivono gli altri animali per questioni di sicurezza e tranquillità di tutti.
Potete portare anche bambini considerando che possono esserci cani liberi nell'area dove si svolge l'evento e che nell'area dove vivono gli altri animali, ci sono animali di dimensioni notevoli, più e meno socievoli comunque tutti dotati di corna o teste dure. Si chiede quindi di tenere sempre accanto i bambini, di non avvicinarsi agli animali in maniera brusca e senza la presenza di un volontario e di prestare sempre la massima attenzione.
Ricordiamo che all'interno del pascolo è severamente VIETATO:
FUMARE (il fieno è infiammabile ed eventuali mozziconi possono dar noia agli animali se ingeriti per sbaglio),
DARE DA MANGIARE AGLI ANIMALI (hanno a disposizione tutto quello che gli occorre oppure hanno già mangiato. Se volete portare frutta e/o verdura oppure pane secco per i maialotti sono molto graditi però vanno consegnati ai volontari che li useranno per preparargli il pasto successivo),
RINCORRERE GLI ANIMALI E CORRERE (si possono agitare inutilmente oppure voler giocare in maniera vivace),
TENTARE DI ACCAREZZARLI PER FORZA (ad alcuni non fa piacere ad altri si, mentre ad altri ancora potrebbe stimolare un gioco che forse non siete in grado di sostenere quindi prima di provare a toccarli chiedere sempre)
Inoltre è severamente vietato accedere al pascolo senza autorizzazione, accompagnatore e preavviso.
Ricordate che chi incontrerete abita qui e voi siete ospiti, graditissimi ovviamente, però con i quali gli animali possono avere meno confidenza e maggior diffidenza.
Gli abitanti di Agripunk sono sempre ultra tranquilli, un atteggiamento rispettoso ed attento degli ospiti aiuta tutti a mantenere questa tranquillità anche quando ci sono più persone.
Chiediamo quindi, durante il giro nel pascolo, di restare uniti vicino ai volontari accompagnatori e non vagare da soli in modo da poter ascoltare la storia di ognuno di loro e conoscere la maniera corretta per approcciare ognuno di loro a seconda del loro carattere e attitudine, dando inoltre a noi la possibilità di vigilare che tutto si svolga per il meglio.

Nessun commento:

Posta un commento